Search User Login Menu

Lavoro, impresa, futuro: Aiop Giovani fa sentire la sua voce
461

Lavoro, impresa, futuro: Aiop Giovani fa sentire la sua voce

Riprende l'attività di “IMPatto Giovani”, l'innovativo progetto che vede protagoniste le organizzazioni giovanili di imprenditori, manager e professionisti

Silvia De Marchi, Ufficio stampa, relazioni esterne e coordinamento Aiop Giovani

 

Nel 2020 i Giovani Imprenditori Confindustria e i Giovani di Federmanager hanno istituito un tavolo di lavoro informale tra Organizzazioni giovanili di imprenditori, manager e professionisti per individuare insieme le linee di sviluppo per il  futuro e promuovere azioni comuni nei confronti del Governo, delle Istituzioni e dei nostri diversi stakeholders.

L’iniziativa, che prende il nome di “IMPatto Giovani”, è un progetto che riunisce oggi 15 sigle giovanili – tra cui AIOP Giovani - che hanno deciso di unire le forze e fare squadra, per affrontare una sfida storica: essere protagonisti del rilancio economico e sociale del Paese.

IMPatto Giovani” ha ripreso in questi giorni la sua attività chiedendo, agli oltri centomila associati, di prendere parte ad un’indagine online mirata a conoscere la percezione per il 2022 di imprenditori, manager e professionisti under 40 sull’economia, sul lavoro e sul tessuto produttivo.

I risultati, che saranno presentati durante un evento pubblico a maggio 2022, saranno una cartina di tornasole del sentiment che attraversa la classe dirigente giovane italiana, e costituiranno la base per elaborare un pensiero condiviso e trasversale in merito alle grandi trasformazioni che stiamo vivendo.

L'obiettivo è rendere visibile a tutti la percezione dei giovani imprenditori, manager e professionisti in un anno che si annuncia storico, tra crisi e piani straordinari. Oggi più che mai, è importante farsi carico di esprimere una visione comune sull'attualità e sullle epocali sfide che ci attendono in materia di energia, sostenibilità, salute e libertà di impresa.

 

Share

Print
rubricaAIOP GIOVANI
Back To Top